Torna alla Home Page
Pubblicazioni Servizi di egovernment attivi Servizi di egovernment di futura attivazione Elenco Siti tematici Privacy Ufficio Relazioni con il Pubblico
Sei qui : Le News > Notizie
Notizie

ORDINANZA OBBLIGO DI RACCOLTA DELLE DEIEZIONI ANIMALI

Per la tutela della salute ed igiene pubblica, in data 20 gennaio 2017 è stata emanata l'Ordinanza n. 03/2017 da parte dell'Unione Montana dei Comuni del Monviso, di cui il Comune di Castellar fa parte, che prevede l'obbligo per i proprietari dei cani o di altri animali, di raccolta delle deiezioni lungo le strade ed aree pubbliche, compresi i giardini e parchi.
Sono previste per i trasgressori sanzioni pecuniarie da 25 a 500 euro.
In allegato l'ordinanza emessa.

Vedi Photo GalleryVedi Allegati

CONCORSO LETTERARIO "SPAVENTAPASSERI. . .NON SOLO PAGLIA E STRACCI"

Seconda edizione del Concorso letterario, che per l'anno 2017 prende il titolo "Spaventapasseri. . . non solo paglia e stracci".
L'Associazione Culturale "Lo Spaventapasseri" di Castellar, con il patrocinio del Comune di Castellar, indice nuovamente un concorso letterario per l'anno 2017 rivolto agli alunni della Scuola Primaria.
In allegato copia del Regolamento del concorso letterario indetto, con tutte le informazioni.

Vedi Allegati

PREVENZIONE DELLE TRUFFE AI DANNI DELLE PERSONE ANZIANE E DEBOLI

Il Comando della Stazione dei Carabinieri di Saluzzo ha divulgato l'allegato volantino per prevenire le truffe ai danni della popolazione anziana e delle fasce deboli.
Per qualunque segnalazione non esitate a rivolgervi ai Carabinieri tramite il numero unico di emergenza 112.

Vedi Allegati

FESTA PATRONALE NATIVITA' DI MARIA

Dal  6 al 9 settembre si terrà la Festa Patronale, con molte iniziative e appuntamenti, in allegato la locandina, non mancate!!!

Vedi Allegati

GITA A POMBIA

Sabato 15 giugno si terrà la gita del paese al Parco Safari di Pombia!
Partecipate numerosi, sono ancora aperte le iscrizioni! 
 
Per ulteriori informazioni telefonare in comune 0175 76121.

Vedi Allegati

Grande successo per il 1° Fitwalking del Borgo

Finalmente il maltempo ha concesso una tregua consentendo al sole di fare capolino regalando uno scorcio di primavera. Il Monviso innevato ha fatto da sfondo agli oltre trecento fitwalkers che hanno affrontato il percorso lungo i filari di frutta e . . . gli spaventapasseri elemento caratteristico del comune ospitante. A fare da apripista Maurizio Damilano.L'appuntamento è alla prossima edizione.
 
Fonte www.fitwalking.it

Brondello, Castellar e Pagno verso la fusione per creare un unico Comune con più di 1.000 abitanti

Quello convocato per le 20.45 di domani sera, giovedì 28 marzo, rischia di essere un Consiglio Comunale storico per Pagno. Di quelli capaci di lasciare tracce non solo nella memoria umana, ma anche- per non dire soprattutto- nella geografia, nei tracciati, nei confini di un’intera Valle, pur se piccola come quella del Bronda.
Perché domani sera, dopo tanti mormorii, per la prima volta si parlerà ufficialmente e pubblicamente di "fusione" dei Comuni di Pagno, Brondello e Castellar. Una sorta  ...    Leggi Tutto

L’Unione dei Comuni del Monviso trova il suo segretario: il dottor Giovanni Pesce, oggi in servizio a Canelli

Sarà con ogni probabilità il dottor Giovanni Pesce il futuro segretario non solo di gran parte della nascente Unione di Comuni del Monviso, ma probabilmente della stessa Unione.
Lo ha detto anche a mo’ di auspicio in apertura di seduta di Consiglio Comunale, martedì sera scorso, il sindaco di Paesana Mario Anselmo, che ne ha approfittato per presentare uno ad uno tutti i consiglieri presenti alla seduta.
Laurea in Giurisprudenza, un pedigrée di tutto rispetto che lo ha portato prima al  ...    Leggi Tutto

Castellar cresce, di poco ma cresce, e quota 300 abitanti sembra essere dietro l’angolo

Tredici abitanti in più a fine 2011, altri 4 a fine 2012: Castellar, "il paese degli spaventapasseri" continua la sua marcia imperturbabile verso quota 300.
Il paese dove bastano meno di due mani per contare tutti gli stranieri - 2 albanesi, un francese, un marocchino, un olandese un polacco ed un rumeno e un polacco (2 uomini e 5 donne) chiude il suo personalissimo bilancio demografico attestandosi a quota 289 abitanti. Nel 2011 erano 285.
Nel paese che sta diventando sempre più appetibile  ...    Leggi Tutto

"Castellar vietata alle auto": il sogno del sindaco passa attraverso la realizzazione di una piazza con ala coperta da 120.000 euro

Il linguaggio tecnico ed astruso della burocrazia lo chiama "punto di conferimento prodotti certificati e spazio aggregativo polifunzionale". In altre parole si tratta di una piazza con annessa ala coperta da adibire a zona mercatale ed è l’ambizioso progetto che sta prendendo corpo letteralmente nel cuore di Castellar, piccolo, incantevole e vivibilissimo centro della prima cintura di Saluzzo, all’imbocco della Valle Bronda.
Va in questa direzione la delibera approvata all’unanimità dalla  ...    Leggi Tutto

Castellar, la minoranza chiede di partecipare alla stesura dello Statuto dell’Unione dei Comuni del Monviso

Anche il Consiglio Comunale di Castellar, riunitosi alle 21 di ieri sera sotto la presidenza del sindaco Giuliano Ruatta ha deciso- secondo pronostico- di aderire all’Unione Montana dei Comuni del Monviso quale strumento di gestione di tutte o parte delle funzioni fondamentali previste dalla Legge nonché delle funzioni proprie dello sviluppo montano, di cui faranno parte anche Brondello, Crissolo, Gambasca, Oncino, Ostana, Paesana, Pagno e Sanfront.
La votazione è stata unanime ed in attesa  ...    Leggi Tutto

Dopo 34 anni, a fine anno va in pensione Piermario Giordanino: segretario di ben 12 Comuni

Ieri a Crissolo alle 9, in un mai visto prima Consiglio convocato il giorno di Santo Stefano. Oggi a Ostana alle 10, a Sanfront alle 18, a Paesana alle 19 ed a Castellar alle 21. Lo corsa all’approvazione della "costituzione di forme aggregative" e della "convenzione per lo svolgimento associato di funzioni comunali"- che poi sfoceranno in un’Unione di Comuni "a 9"- costringe i Consiglio Comunale allo straordinario anche in periodi di festività Natalizie e di Fine Anno.
Ma c’è un qualcuno  ...    Leggi Tutto

Unione dei comuni: durerà 10 anni, 9 i paesi che la comporranno: Brondello, Castellar, Crissolo, Gambasca, Oncino, Ostana, Paesana, Pagno e Sanfront

Sindaci dei paesi componenti Le riunioni si susseguono a ritmo ormai sempre più incalzante. Ed è così che sta prendendo rapidamente corpo quella che sarà l’Unione di Comuni delle Valli Po e Bronda, dal momento che la comporranno Brondello, Castellar, Crissolo, Gambasca, Oncino, Ostana, Paesana, Pagno e Sanfront.
Sarà- ci dicono- una "struttura snella, improntata all’odierna conferenza dei sindaci", priva non solo di Giunta ma addirittura anche di un proprio Consiglio, dal momento che sarà formata quasi sicuramente dai  ...    Leggi Tutto

Ristrutturazione palazzo comunale

Proseguono i lavori di ristrutturazione del Palazzo Municipale, l'ultimazione era prevista per la fine del mese, ma per il momento gli uffici comunali resteranno al piano terreno. Si attenderà la prossima primavera per traslocare nei nuovi uffici al primo piano.
 

Progetto condiviso da 186.000 euro: Pagno, Castellar e Brondello in corsa per un finanziamento del Gal

Nei giorni scorsi i sindaci dei tre Comuni della Valle Bronda hanno firmato un accordo di programma finalizzato alla proposta di una progettazione condivisa per la realizzazione di una serie di interventi che porteranno- perlomeno negli intenti dei proponenti- un sensibile  miglioramento della qualità dell’ambiente naturale e del paesaggio del territorio da presentare al Gruppo di Azione Locale - Tradizione delle Terre Occitane.
Il bando che Pagno, Castellar e Brondello intendono  ...    Leggi Tutto

Castellar: borgo sostenibile

Otto nuovi Comuni sono entrati a far parte del network dei Borghi Sostenibili del Piemonte. Tra questi figurano Castellar in Valle Bronda e Ostana in Valle Po, che hanno ottenuto l’importante riconoscimento mercoledì 26 settembre, presso la Regione a Torino.
 
Il progetto Borghi Sostenibili del Piemonte nasce per volontà della Regione Piemonte dall’incontro tra una rete di Comuni, appartenenti alle associazioni "Borghi autentici d’Italia" e "I Borghi più belli d’Italia", con  ...    Leggi Tutto

Rinnovo uffici comunali

Sono terminate le operazioni di trasloco degli uffici comunali dal primo piano del Palazzo Municipale al piano terreno, nei locali attigui alla sala comunale, per consentire i lavori di ristrutturazione e riqualificazione del Comune in programma nelle prossime settimane.
 
L’amministrazione comunale ha richiesto tre preventivi a ditte specializzate per altrettante tipologie di lavoro in cui è stato suddiviso  intervento, che riguarda il rifacimento dell’impianto elettrico, della  ...    Leggi Tutto

"Baby Parking in Vallebronda": Brondello, Castellar e Pagno battono cassa al Gruppo di Azione Locale

La Giunta di Brondello ha deciso di partecipare ed aderire al bando con il quale il Gruppo di Azione Locale (Gal) Tradizione delle Terre Occitane - utilizzando le risorse finanziarie rese disponibili in applicazione del programma di Sviluppo Rurale - concede contributi per la realizzazione degli interventi all’interno del Programma di Sviluppo locale "Essere comunità per essere competitivi", ammettendo a finanziamento tutti quegli investimenti che guardino alla realizzazione o al potenziamento  ...    Leggi Tutto

Pubblicazione Piano Regolatore

La Regione Piemonte ha approvato la variante strutturale al piano regolatore comunale, destinato a ridisegna re il volto del paese.

Di variante strutturale si parlava già dal 1999, ed in questi 13 anni diversi tecnici hanno lavorato alla stesura, e numerose sono state le occasioni che hanno visto riunito il consiglio comunale e la giunta.

Finalmente è arrivata la tanto attesa approvazione definitiva del nuovo piano regolatore, lo potrete consultare direttamente on line, nel menù  ...    Leggi Tutto

Tende e accoglienza per i lavoratori stagionali

Giovedì 14 e venerdì 15 giugno, su richiesta del sindaco di Saluzzo, due squadre, rispettivamente del Soccorso Radio Saluzzo e del Radio Club "1 B.S.D." di Borgo San Dalmazzo, hanno provveduto all’allestimento di una tenda e di un carrello tenda nel comune di Castellar, destinati ad ospitare una parte dei lavoratori stagionali giunti nel saluzzese in questi giorni.
Le strutture sono di proprietà del Collegamento di Protezione Civile Provincia Granda (al quale aderiscono il Soccorso Radio  ...    Leggi Tutto

Gita a Montecarlo

Foto di Gruppo Nonostante il tempo non fosse proprio primaverile, la gita a Monaco e Montecarlo, organizzata dall’amministrazione sabato 19 maggio, è andata molto bene. In 45 hanno partecipato all’iniziativa, che ha portato i castellaresi a visitare uno dei posti più rinomati e chic della Costa Azzurra.
 
I partecipanti hanno assistito al cambio della guardia davanti al palazzo dei Principi di Monaco e hanno consumato un ottimo pranzo in un ristorante sulla rocca. Immancabili il giro sul trenino per  ...    Leggi Tutto

Riapre, dopo 12 anni di chiusura, il castello di Castellar

Castello di Castellar Dopo dodici anni riapre al pubblico il castello di Castellar, l'antico maniero già dei Marchesi di Saluzzo e oggi dimora privata, sito a quattro chilometri dalla capitale dello storico marchesato.
Dall'8 aprile, giorno di Pasqua, al 7 ottobre, tutti i sabati, domeniche e festivi, dalle 14.30 alle 17.30 sarà possibile visitare (con l'aiuto di un foglio guida), le sale dei due piani del castello, compresa la preziosa e rara collezione di uniformi, cimeli e armi del risorgimento italiano, il bel  ...    Leggi Tutto

530 metri di marciapiedi per rendere più sicuro il percorso pedonale verso il cimitero del paese

Dopo la bitumatura della strada effettuata poco tempo fa , l’Amministrazione ha fortemente voluto preservare coloro i quali si recano al cimitero comunale, i ciclisti e i pedoni che percorrono a fini turistici detta strada , mediante la realizzazione di un marciapiedi di 530 metri che collega la chiesa parrocchiale al cimitero. L’intervento si inserisce in un più ampio contesto di riqualificazione del Borgo e soprattutto riguarda la messa in sicurezza della strada di via Morra.  ...    Leggi Tutto

Area di 12.000 metri quadrati gratis al Comune di Castellar a verde pubblico

Il castello con la sottostante area di 12.000 metri quadrati di verde pubblico Il Comune di Castellar potrà godere gratuitamente anche per i prossimi 5 anni (che diventeranno 10 se non ci saranno disdette da una della parti interessate) di un’area di ben 12mila metri quadri di proprietà del signor Anselmo Aliberti posta all’ingresso del paese (per chi arriva dai campi da golf), immediatamente a monte della Parrocchiale  di Santa Caterina  ed attualmente adibita a "parco pubblico".
La Giunta del sindaco Giuliano Ruatta- considerata la disponibilità a concedere  ...    Leggi Tutto

Castellar dice "si" all’Imposta Municipale Propria. Il sindaco: "Bilancio comunque in pareggio"

Lo 0,1 per mille per i fabbricati rurali ad uso strumentale, lo 0,4 per l’abitazione principale e le relative pertinenze, lo 0,4 per le abitazioni date in affitto, escluse pertinenze, a "canoni concordati", a soggetti che le utilizzino come abitazione principale, lo 0,5 per le abitazioni concesse in uso gratuito a parenti in linea retta entro il 2° grado che le utilizzano quale abitazione principale (escluse le pertinenze) e per quelle in comproprietà concesse in comodato od uso gratuito ad uno  ...    Leggi Tutto

Approvato il bilancio con i voti della sola maggioranza

Il Sindaco Giuliano Ruatta ha ben chiaro in mente che cosa realizzare nel 2012, a livello di opere pubbliche: un punto di conferimento dei prodotti agricoli tipici e spazio aggregativo nel bel mezzo del paese. O quasi. Di fatto un’ala mercatale con di fronte un ampio spazio per i mezzi in manovra. Costerà 260mila euro e non graverà in alcun modo sulle casse del Comune. "Qualcuno lo finanzierà- ci dice Ruatta- non so ancora chi, ma qualcuno lo finanzierà".
E’ un po’ questo il punto più  ...    Leggi Tutto

Castellar è l'unico centro della Valle Bronda la cui popolazione cresce

Sono i comuni di Pagno (- 2,2%) e, soprattutto, Brondello (- 5,9%) a trascinare l’intera Valle Bronda verso un calo di popolazione di ben 19 unità, soltanto in parte arginata dal piccolo Castellar, che dalla sua ha peró l’essere la prima, ambitissima periferia della vicina Saluzz 1.156 erano i valligiani censiti al 31 dicembre del 2011, 1.175 quelli contati invece alla fine dell’anno precedente.
A trascinare tutti verso il basso è Brondello, con il suo -19: 319 erano i suoi abitanti alla  ...    Leggi Tutto

Approvazione definitiva del piano regolatore

CASTELLAR- La Regione Piemonte ha approvato la variante strutturale al piano regolatore comunale, destinato a ridisegnare il volto del paese.
Di variante strutturale si parlava già dal 1999, quando l’allora amministrazione, guidata da Liliana Borretta, aveva iniziato l’iter. La questione era proseguita con il passaggio del testimone al primo cittadino Giuliano Ruatta,fino a quando l’amministrazione non si era vista costretta a ritirare il piano, in quanto il documento non comprendeva gli  ...    Leggi Tutto

A breve il nuovo look del municipio

La Giunta del Comune di Castellar ha approvato nei giorni scorsi il progetto definitivo di "riqualificazione e rifunzionalizzazione del Palazzo Comunale". E’ il penultimo passo procedurale: dopo l’approvazione del progetto esecutivo si potrà finalmente partire con i lavori ed il municipio di via Maestra cambierà aspetto, sia esteriormente che internamente.
Si tratta- ci ha detto il sindaco Giuliano Ruatta- "di una serie di lavori di messa a nuovo dell’immobile, con rifacimento degli uffici  ...    Leggi Tutto

L’acquedotto in località Comba Ceresa si farà!

Nei giorni scorsi si è tenuta a Castellar la conferenza dei servizi con la partecipazione dell’Acda, gestore del futuro impianto, e dei Comuni di Pagno, Castellar, Brondello, Revello, della Provincia, della Forestale a dell’Asl. In quella sede l’assemblea ha completato la fase istruttoria del progetto per poi essere pubblicato all’Albo Pretorio, prima della redazione del progetto esecutivo e il successivo appalto dei lavori che l’Acda dovrà istruire entro la fine dell’anno.
Dell’opera, il cui  ...    Leggi Tutto

Scuola della Valle Bronda, polemiche con la direzione

Scuola Le difficoltà che ogni anno le scuole sono chiamate ad affrontare sono un po’ note a tutti. A quelle "storiche" si aggiungono altre sorprese. Lo sanno bene i sindaci della valle Bronda, Giulano Ruatta, Gabriele Donalisio e Dora Perotto, che da anni lottano affinché il polo scolastico di Pagno, comprendente scuola dell’infanzia e primaria, non chiuda.  
In una lettera inviata nei giorni scorsi alle tre amministrazioni dal dirigente scolastico, Pier Ercole Bottiroli, si legge che i comuni  ...    Leggi Tutto

Rinnovo convenzione per il servizio di Protezione Civile

Il consiglio comunale ha rinnovato la convenzione con la Comunità Montana Valli del Monviso per il servizio di Protezione Civile.
A questo proposito, sono stati stanziati 30.000 euro (15.000 euro provenienti dalla Fondazione della Cassa di Risparmio di Torino) e altri 15.000 euro suddivisi tra i tre Comuni della Valle Bronda per l’acquisto di attrezzature, equipaggiamento, una nuova idrovora per il gruppo, la cui sede sarà a Pagno.
Durante la seduta del consiglio comunale, il sindaco  ...    Leggi Tutto

Rinnovo convenzione tecnico comunale

E’ stata rinnovata per un anno dal consiglio comunale la convenzione con i Comuni di Rifreddo e Martiniana per la gestione associata del servizio di tecnico comunale. Il tecnico, Claudio Infossi, presta la sua opera in Municipio un’ora alla settimana.
Fonte: Il corriere di Saluzzo - Roberta Nicaso

Si è costituito ufficialmente a Saluzzo il Fondo Ambiente Italiano: organizzata per il 19 novembre una giornata alla scoperta della Val Bronda

SILVANO CORRA’ NOMINATO REFERENTE DEL GRUPPO. IN PROGRAMMA UN INCONTRO CON GLI ASSOCIATI PER INDIVIDUARE NUOVE IDEE ED INIZIATIVESi è costituito il gruppo Fai (Fondo Ambiente italiano) di Saluzzo che ha nominato come re1ferente Silvano Corrà. Del nucleo iniziale fanno parte Silvia Cavallera, Luisa Gaboardi, Vilma Brignone, Mirella Bonaria, Alda Uberti, Marco Fraire, Aldo Molinengo.Il gruppo ha in programma la definizione di un punto d’incontro Fai con relativa apertura ai soci nella ex Caserma  ...    Leggi Tutto

Premiati per la "Bella Vigna"

Riconoscimento a Occelli e Ponzio
 
COSTIGLIOLE - Serata particolarmente riuscita quella che ha caratterizzato la premiazione del concorso "la bella vigna", dedicata al riconoscimento dei migliori vigneti del territorio delle Colline Saluzzesi.
La magnifica cornice del salone d’onore di Palazzo Giriodi di Costigliole Saluzzo e la presenza di ospiti di primo piano hanno sicuramente contribuito ad esaltare questa cerimonia, fortemente voluta dagli organizzatori del "Festival delle  ...    Leggi Tutto

© 2011 Comune di CASTELLAR - Tutti i diritti riservati - Le immagini e i contenuti del sito sono di proprietà del Comune.   W3C Validator   Area riservata   Statistiche di accesso al sito   Il sito fa parte della Rete di Citt� in Comune   Web developer: Leonardo Web S.r.l.
Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie al solo fine di monitorare le attività del visitatore e poter migliorare i contenuti e l'accessibilità del sito stesso
Approfondisci Chiudi
Chiudi
x
Utilizzo dei COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene di proposito acquisito dal sito. Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né sono utilizzati cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti. L'uso di cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e scompaiono, lato client, con la chiusura del browser di navigazione) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito, evitando il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, e non consente l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
L'utilizzo di cookies permanenti è strettamente limitato all'acquisizione di dati statistici relativi all'accesso al sito e/o per mantenere le preferenze dell’utente (lingua, layout, etc.). L'eventuale disabilitazione dei cookies sulla postazione utente non influenza l'interazione con il sito.
Per saperne di più accedi alla pagina dedicata

Individuazione delle modalità semplificate per l'informativa e l'acquisizione del consenso per l'uso dei cookie.
Provvedimento n.229 dell'8 maggio 2014 - pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126 del 3 giugno 2014.

Consulta il testo del provvedimento